Cerca

insegnante

Affina la ricerca

Discussioni App Online Software Audio Video Immagini File di testo
Prescolare Primaria Secondaria I° Secondaria II° Altro Università
Data Consigliati

Ordina per

Rai educational

Spazio virtuale della RAI dedicato alla scuola.

Vai »

Class Tools

Applicazione online per creare giochi, attività e diagrammi in tecnologia flash, utile agli insegnanti per creare attività personalizzate da impiegare nella prassi didattica (dai post it alle time line). E’ possibile servirsi di applicazioni create dagli altri utenti e condividere le proprie, non richiede registrazione. (Lingua inglese)

Vai »
  • App Online

Esplorando l’arte

Percorso guidato in due livelli di approfondimento rivolto agli studenti e agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado per conoscere e riconoscere gli artisti in maniera divertente e interattiva: un simpatico pennello nelle vesti di critico d’arte vi guiderà alla conoscenza di Chagall, Mirò, Kandinsky, del loro linguaggio e dei loro sentimenti.

Vai »

Geddit

Geddit è uno strumento di reporting che permette agli insegnanti di valutare l’apprendimento dei propri studenti su qualsiasi dispositivo mobile. In pratica gli studenti devono cliccare su un grafico a barre ascendente per determinare il loro livello di comprensione, mentre gli insegnanti ottengono i loro risultati in tempo reale. L’applicazione, liberamente scaricabile, è disponibile in lingua inglese e tedesca.

Vai »
  • App Online

BES – Bisogni Educativi Speciali

Un approfondimento sui Bes – Bisogni Educativi Speciali, da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna.

Vai »

Nota sui Bes

Nota di chiarimento del Ministero d’Istruzione relativa ai Bisogni educativi speciali.

Vai »
  • File di testo

I Bes su base ICF-OMS

I Bes spiegati in un video dal professor Dario Ianes, dell’Università di Bolzano.

Vai »
  • Video

La didattica inclusiva

La didattica specifica per i Bisogni Educativi Speciali spiegati in una presentazione Power Point completa ed esauriente.

Vai »
  • File di testo

Insegnamento e apprendimento online nell’Era Internet

Le nuove generazioni sono spesso più preparate dei loro professori per quanto riguarda la rete e gli ambienti digitali. Dennis Dunleavy mostra e spiega come impiegare in maniera efficace le nuove tecnologie di publishing divenute accessibili a tutti all’interno e all’esterno del mondo accademico…
(24/07/2006, Adv Magazine)

Vai »

Formare Erickson

Analisi e considerazioni su diversi aspetti e questioni legate alla multimedialità nella didattica in un open journal diretto da Antonio Calvani.

Vai »

Software didattico per disabili

Che cosa si intende con ‘software didattico per disabili’? Quali caratteristiche ha o deve avere? Ha senso parlare di software ‘per’ i disabili?
(Silvia Panzavolta, Novembre 2003, Indire)

Vai »

Tecnologia per i bambini temporaneamente non abili

Quando la tecnologia diventa un amplificatore cognitivo e comunicativo: riflessioni su un’esperienza con i bambini ospedalizzati…
(Silvia Panzavolta, Novembre 2003, Indire)

Vai »

Tecnologie didattiche per i disabili

Presso l’ITD-CNR di Genova, i risultati delle ricerche dimostrano come le nuove tecnologie educative siano garanzia di comunicazione per i disabili…
(Silvia Panzavolta, Ottobre 2003, Indire)

Vai »

Apprendere la telematica resti un gioco e una scoperta

I bambini e gli adolescenti non hanno bisogno del computer e di Internet per esercitare la curiosità e coltivare relazioni interpersonali…
(Aldo Carotenuto, Primavera 2001, Quaderni di Telèma)

Vai »

Archivio del software didattico

La realizzazione di un archivio del software didattico (softeca) presso l’Istituto Comprensivo di Porto Venere: le premesse e il progetto…
(Ottobre 2001)

Vai »
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6