L’informatica nella didattica delle lingue antiche

Insegnare le lingue classiche in un laboratorio di informatica: un’insegnante di liceo ne illustra i vantaggi.
(Annamaria Braga, Settembre 2007, Pragma)

Vai »

Contenuti Proposti

Se sei interessato a questa pagina, naviga tra i contenuti della sua categoria per fare nuove ed interessanti scoperte.

Il rapporto tra bambini e Rete visto dagli Internet guru

Una piccola inchiesta per raccontare ai genitori italiani come i guru della Rete gestiscono o gestirebbero rischi e opportunità derivanti dall’incontro tra i loro giovani figli e Internet.
(The Web Observer)

Vai »

Formazione e nuove tecnologie: il problema

Un’osservazione attenta della realtà scolastica italiana costringe a notare alcune disfunzioni, in questa situazione la presenza ingombrante di strumenti informatici suscita differenti reazioni nel corpo docente…
(Maggio 2001, Istituto di Analisi Numerica)

Vai »

Nuove forme di insegnamento: i videogiochi e l’edutainment

Saggio di Alessio Ceccherelli, introduce il videogioco come campo d’indagine, non solo strumento di divertimento ma emblema della cultura della simulazione. Si propongono esempi di applicazione in contesti scolastici, soffermandosi sulle caratteristiche sfruttabili in ottica pedagogica e, in ultimo, sulle criticità e i rischi di un uso non adeguato del medium videoludico…
(2009, Rivista scuola IaD)

Vai »
  • File di testo

Gli adolescenti e i media

Il quindicenne Matthew Robson, incaricato da Morgan Stanley, descrive le abitudini degli adolescenti in rapporto ai media (traduzione).
(13/07/2009, Il Sole 24 Ore)

Vai »

Con il computer nelle scuole simulando (e giocando) s’impara

Simulare è un modo per apprendere attraverso l’esperienza anche quando non si ha a disposizione la realtà su cui esercitarsi…
(Francesco Antinucci, Primavera 99, Quaderni di Telèma)

Vai »