Imparo le lingue

Software freeware rivolto ai bambini della scuola primaria che abbiano già imparato a leggere, è un dizionario illustrato multimediale che, con immagini e vocaboli sonori, permette un primo avvicinamento alle lingue straniere. Contiene più di 200 vocaboli diversi in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. E’ possibile scaricare una versione demo, per attivare la versione completa è necessario richiedere un codice di attivazione che viene concesso gratuitamente.
(Home Page: Studiopik)

Vai »
  • Software

Categorie Correlate

Contenuti Proposti

Se sei interessato a questa pagina, naviga tra i contenuti della sua categoria per fare nuove ed interessanti scoperte.

Letterature nel mondo

Dalla letteratura aramaica a quella provenzale, profili di tutte (o quasi) le letterature dei paesi del mondo, presentate nei loro principali aspetti e caratteristiche (clic sulla voce “aggiornamenti” per ampliare la presentazione).

Vai »

Livemocha

Social network dedicato all’apprendimento delle lingue, è un luogo dove seguire corsi di lingua gratuiti tenuti dai membri stessi in veste di tutor o insegnanti madre-lingua e dove fare pratica attraverso un libero scambio, leggendo, scrivendo, parlando e ascoltando.

Vai »
  • Discussioni

Lingue nel mondo

Guida/motore di ricerca per i corsi di lingue all’estero: vacanze, soggiorni, viaggi studio in tutto il mondo, secondo le tue esigenze.

Vai »

Albis

Imparare rapidamente il lessico di base di una lingua straniera, comprende 25 lingue e permette di monitorare i progressi. Ad accesso gratuito previa registrazione.

Vai »

Babel lingue romanze

Condividi idee, immagini, video, ricette e pensieri in questa comunità digitale nata per favorire l’intercomprensione tra le lingue romanze: italiano, francese, spagnolo, catalano, portoghese, rumeno… Il sito, ad accesso libero e gratuito, è nato con il sostegno della Commissione Europea e costituisce un utile strumento anche per la didattica delle lingue straniere, proponendo un’intera sezione dedicata agli insegnanti e numerose schede didattiche pronte all’uso.

Vai »