Cerca

informatica

Affina la ricerca

Discussioni App Online Software Audio Video Immagini File di testo
Prescolare Primaria Secondaria I° Secondaria II° Altro Università
Data Consigliati

Ordina per

KitXKids

Nuovo prodotto Microsoft rivolto alle esigenze dei piccoli e dalla scuola. Il software, studiato per facilitare l’apprendimento nell’uso del PC e delle applicazioni Office, è disponibile in modalità completamente gratuita per download e si compone di tre add-on, che si installano con un’unica procedura, e semplificano l’impiego di Office 2007 e 2010 (Word, Excel e PowerPoint) che devono essere già presenti sul computer.

Vai »
  • Software

Rapid Typing Zone

Un sito completamente dedicato all’apprendimento e sviluppo della propria tecnica e velocità di digitazione su tastiera; utile a tutte le età, propone consigli e istruzione sulla tecnica, giochi online, test, software gratuiti da scaricare e gare di velocità da fare online.

Vai »

I giovani e le tecnologie

Dal rapporto Eurispes 2009 all’introduzione delle lavagne digitali, riflessioni su un cambiamento culturale…
(Fonte)

Vai »
  • File di testo

I bambini nei media

Se quando e come i media dei Paesi dell’opulenza si occupano dei bambini e degli adolescenti, il punto di vista del Vaticano in un dossier dell’Agenzia Fides…
(Dicembre 2007)

Vai »

Informatica e scuola primaria

Oggi, prossimi al 2010, qual è la reale diffusione di questa disciplina sui generis nelle scuole primarie italiane, quali motivazioni culturali e pedagogiche ne rendono credibile la validità e in quali pratiche didattiche essa si può tradurre nell’ambito del fare scuola quotidiano…
(11/2009, Nicoletta Secchi su Primaria Sapere Scuola)

Vai »

Personal Learning Networks

Il ruolo delle Reti di contatti nell’apprendimento informale: condividere informazioni e conoscere cose nuove assieme ad altre persone è un’opportunità per imparare veramente e superare il tradizionale concetto di apprendimento scolastico, dove il desiderio di imparare è troppo spesso soffocato da principi dogmatici e criteri di valutazione…
(Marzo 2009, MasterNewMedia)

Vai »

L’informatica nella didattica delle lingue antiche

Insegnare le lingue classiche in un laboratorio di informatica: un’insegnante di liceo ne illustra i vantaggi.
(Annamaria Braga, Settembre 2007, Pragma)

Vai »

Nuove forme di insegnamento: i videogiochi e l’edutainment

Saggio di Alessio Ceccherelli, introduce il videogioco come campo d’indagine, non solo strumento di divertimento ma emblema della cultura della simulazione. Si propongono esempi di applicazione in contesti scolastici, soffermandosi sulle caratteristiche sfruttabili in ottica pedagogica e, in ultimo, sulle criticità e i rischi di un uso non adeguato del medium videoludico…
(2009, Rivista scuola IaD)

Vai »
  • File di testo

La competenza digitale dei Digital Natives

Una generazione di giovani cresciuti in un mondo permeato dalla tecnologia… presentazione di Antonio Fini. (Si consiglia di visualizzare a tutto schermo)
(Marzo 2009)

Vai »

New media education

La Media Education fra tradizione e sfida del nuovo in un interessante articolo di Pier Cesare Rivoltella, tratto dalla rivista Educazione e Scuola, è possibile fruirne nella versione pubblicata su Scribd o scaricarlo in formato .pdf per una più agevole lettura.
(Scuola e Didattica, aprile 2007)

Vai »
  • File di testo

Quale futuro per l’ebook in Italia?

Intervista a Marco Croella, CTO di Simplicissimus Book Farm…
(10/11/2009, ITnews)

Vai »

Web 2.0 (Il libro)

Versione integrale del libro “Web 2.0 – Le meraviglie della nuova Internet” pubblicato nel 2006. Spiega con precisione ma semplicemente i principi e l’uso di Del.icio.us, Digg, Flickr, Last.fm, YouTube e altri servizi 2.0. E’ il primo libro italiano ed europeo sull’argomento.

Vai »

Cultura del videogioco: mondo giovanile e mondo adulto a confronto

Un contributo verso la conoscenza del videogioco anche in relazione al gap che si è venuto a creare tra il mondo degli adulti e quello dei giovani. Sono gli esiti di una ricerca condotta da AESVI in collaborazione con l’Istituto IARD e con il patrocinio del Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive.
(Dicembre 2006, AESVI)

Vai »
  • File di testo

Il rapporto tra bambini e Rete visto dagli Internet guru

Una piccola inchiesta per raccontare ai genitori italiani come i guru della Rete gestiscono o gestirebbero rischi e opportunità derivanti dall’incontro tra i loro giovani figli e Internet.
(The Web Observer)

Vai »

Il web 2.0

Conoscere e capire il Web 2.0, spiegato da Daniele Simonin in un interessante documento…
(Scribd)

Vai »
  • File di testo
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6