Iscrizioni online: ultime ore

Il tempo per iscriversi online alle prime classi della scuola primaria e secondaria, per il prossimo anno scolastico, sta per scadere. E’ previsto per oggi, infatti, il termine stabilito dal Ministero dell’Istruzione per chiudere l’operazione partita lo scorso 3 febbraio e che ha coinvolto oltre un milione di famiglie: alle ore 17 di ieri, risultano inserite dai genitori 1.446.361 domande di iscrizione, di cui 1.415.686 inoltrate, mentre le domande inserite dalle scuole sono 425.339.

La regione con il maggior numero di domande inoltrate è la Lombardia con 235.453, seguita dalla Campania (154.947) e dal Lazio (135.321). La maggior parte delle domande sono state però inserite nella prima metà di febbraio: nei primi quindici giorni del mese sono state inviate oltre il 60% delle domande attese.

Quest’anno, fortunatamente, non si sono registrati particolari intoppi nella procedura informatizzata — a differenza dello scorso anno quando i primi giorni di collegamenti il sistema andò in tilt — ma negli ultimi giorni, complice probabilmente l’ansia dei genitori in vista del rush finale, sono state segnalate lunghe attese davanti ai computer. Tuttavia il Miur assicura che “non risultano particolari criticità dalla control room appositamente attivata”.

Per chi deve ancora provvedere all’iscrizione, sarà sufficiente registrarsi sull’apposita pagina del sito del Miur e procedere secondo le istruzioni riportate. E per le famiglie che, per vari motivi, si trovassero fuori tempo massimo niente paura, non tutto è perduto: i figli potranno comunque essere iscritti recandosi nella scuola scelta, magari dopo qualche “rimprovero” da parte dei dirigenti scolastici.

Margherita De Nadai